I blog, sono più che altro diari in rete; il suo vero nome è la contrazioe di web-log. Essi svolgono un importante ruolo nella comunizazione partecipativa e favoriscono lo scambio rapido di punti di vista, opinioni ed esperienze.
Quelli disegnati come diari personali amatoriali e personali vanno tenuti distinti dai blog con elevato contenuto professionale. Mentre nel primo caso, è comprensibile una limitata cura dell’archivio, non sarà nenecessario sviluppare una complesso sistema organizzativo. Basterà, definire uno schema organizzativo esatto (cronologico) che prevede un semplice criterio di classificazione basato sul mese e sull’anno di pubblicazione.
Nel caso di blog professionali diventa necessario provvedere ad un organizzazione dell’informazione basati su schemi esatti (cronologici e alfabetici) e ambigui (argomento).
Dal versante dell’usabilità, i fattori critici, sia che si tratti di blog amatoriali o professionali, risultano pressocchè identici. In tal senso, gli esperti di usabilità di  eSTREGY istrusce i propri clienti (futuri blogger) a come non incorrere nei Blogging error (lunghezza del post, formulazione del post in messaggi chiave, titolo del post, gestione di immagini e video da inserire nel post)


Tags: